Italiano

Come gli Stranieri Possono Scrivere Meglio in ItalianoPer suggerire una correzione, fa l’accesso

Scrivere meglio Italiano per gli Stranieri

Come Ho Iniziato a Imparare l’Italiano

Nel mio caso, ho iniziato a studiare la lingua italiana quando avevo 17 anni. Come non ho mai vissuto in Italia, è chiaro che non ho un gran bisogno di scrivere testi complessi in italiano. Ma come ho lavorato molto in Italia come capogruppo turistico da 2002, mi fa piacere scrivere email in italiano con i fornitori. Adesso su yozzi.com, un sito web che ho iniziato in maggio 2016, sto bloggando in italiano per la prima volta. Così mi da l’opportunità di scrivere e condividere testi lunghi in italiano per la prima volta.

Ho studiato l’italiano maggiormente da solo, pero ho avuto anche tre corsi all’università che ho presi, pero non in sequenza. Due corsi erano molto basici e il terzo corso si chiamava un corso avanzato di conversazione. Da quando sono laureato in 1992 fino alla mia prima volta di lavorare in Italia in 2002, posso dire che stavo parlando piuttosto l’italiano turistico e che avevo un livello intermedio quando ho iniziato a lavorare lì. Ogni tanto stavo visitando l’Italia e sempre mi piaceva fare vacanze in Italia. È sempre un piacere comunicare con gli italiani nella loro lingua.

Come Scrivere Meglio in Italiano per gli Stranieri

Adesso che lavoro di meno in Italia, trovo che l’idea di mantenere l’italiano mi interessa molto e mi piace la sfida di scrivere in italiano. Di più, spero motivare gli altri a scrivere nelle lingue straniere.

Nella mia esperienza personale, grazie alla tecnologia, è più facile di mai a imparare una lingua. Ci sono tante risorse su l’Internet e ho varie esperienze per aiutarmi gli ultimi anni a imparare delle lingue come olandese e norvegese.

Per esempio c’è lang-8.com dove possiamo scrivere testi brevi e un nativo può correggere il testo. C’è Hi Native, dove scriviamo testi e chiediamo se suona naturale. C’è anche Innovation Language che ha Italian 101. Queste risorse possono stare utile sempre per una persona al livello avanzato che ha voglio di confermare che un’espressione suona naturale prima.  Pero specialmente se hai bisogno di avanzare a un livello più basico o medio, questi implementi possono aiutare molto.

Benché non ho utilizzato Italian 101, conosco il programma di Innovative Learning abbastanza bene come cliente, perché  ho avuto esperienza con il mandarino, l’olandese e norvegese con il livello ‘premium’ dove ho avuto un professore personale che mi aiutava a correggere i miei testi cinque giorni la settimana.

Seconda la mia esperienza, Innovative Learning è un buon modo a scrivere testi con regolarità e per chiedere aspetti culturali, grammatici, vocabolario, e sulla struttura della lingue. Il caso di cinese è molto particolare, perché la scrittura è molto difficile per i occidentali. Posso dire che forse una vita come cliente premium non sarebbe male se hai veramente la passione di imparare profondamente la lingua.

Ricorsi e Libri per l’Italiano

Torniamo specificamente all’italiano adesso: che altre cose sono buone per una persona per scrivere meglio in italiano?

Un dizionario e libri della grammatica italiana sono anche essenziale per scrivere bene in italiano.

A me mi piace il gratis Dizionario Italiano come applicazione di s4m. Come libro della grammatica, ho ‘Grammatica Italiana per stranieri’ da Maria Cristina Peccianti.

dizionario italiano gratis appSe stai già a un livello avanzato, e vuoi praticare la lingua, è una buona idea leggere molto e scrivere regolarmente. E possibile leggere giornali e blogs in italiano sul’ internet. In 2016 ho iniziato a utilizzare LingQ, dove si trovano articoli e libri. Puoi leggere ed ascoltare nello stesso momento, salvando nuove parole che puoi studiare dopo sulle flashcards. Qualche mese fa, ho iniziato con ReadLang anche, perché mi sembra più facile utilizzarlo ogni volta che ho voglio di leggere un articolo in un’altra lingua.

Per quanto riguarda i libri, è una buona idea scegliere temi che ti piacciano. Perché mi piace le differenze culturale e il viaggio, uno degli miei preferiti scrittori italiani moderni è il toscano Tiziano Terzani, con libri come La Porta Proibita ed Un Indovino me Disse, un altro è Giuseppe Severgnini, con libri come un Italiano in America, e La Testa degli Italiani. 

Mi ricordo le parole di Lydia Machova nel podcast su Actual Fluency dove ha detto che ci sono quattro cose per successo in una lingua straniere:

  1. dev’essere divertente
  2. c’è bisogno di avere materiale e libri alla tua disposizione
  3. quando ti trovi al livello più basico, devi lavorare un pò ogni giorno
  4. devi avere un piano, un sistema, e motivazione

Sono realmente d’accordo con Lydia. La cosa più importante nella mia opinione è la motivazione. Seconda la mia esperienza è anche molto importante, come dice Lydia, di lavorare un po ogni giorno quando siamo a un livello basico. Se non arriviamo a un livello intermedio forte, e poi lasciamo gli studi per qualche mese, sarebbe ancora più difficile riprendere gli studi perché avremmo dimenticato una parte de lo che abbiamo pensato di avere imparato. È un problema che ho con una lingua come il turco, per esempio che ho studiato regolarmente durante due mesi. Se avrai studiato fino al livello intermedio avanzato, non avrai avuto tanti problema a tornare i qualsiasi momento per utilizzare la lingua. Ma come l’avevo studiato solo al livello più base prima di lasciarlo, ho questo problema di avere perso oppure qualche elementi basici, benché prima stavo capace di mantenere conversazioni basiche.

Per Praticare a Scrivere in Italiano

Quando pensiamo a questa idea di lavorare un pò ogni giorno, per un principiante, la cosa che mi piace con lang-8.com e Innovative Language è che ci da l’occasione a scrivere testi brevi direttamente nella lingua che stai imparando. Ci sono voci che dicono che è una buona idea per principianti a scrivere prima nella lingua madre e poi di tradurre il testo nella lingua che stai imparando. Seconda me, questo sarebbe un buon esercizio di traduzione ma credo che è importante a iniziare a scrivere nella lingua che stai imparando appena possibile. Ogni lingua a la sua struttura e espressioni. Quindi credo che sarebbe meglio provare metterti nella ‘mente’ italiana se scrivi direttamente nella lingua invece di tradurre. A volta quando scriviamo sembra che il testo è stato scritto direttamente nella nostra lingua madre. Per questo è una buona idea leggere giornali e romani regolarmente nella lingua che stai imparando, per catturare una idea della fluidità della lingua.

Se ha voglio di praticare a scrivere testi più lunghi in italiano, potete usare il piattaforma di Yozzi e poi potete compartire gli articoli con gli altri via email o social media per esempio per chiedere aiuto. Potete anche praticare la tua capacità come redattore, commentando sugli articoli degli altri che hanno scritto in italiano. Per mandare un articolo, utilizza il formulario di contatto. Per commentare sugli articoli è sufficiente di creare un conto su Yozzi. Se la tua capacità in italiano è più alta della mia, ti prego di fare un commentario anzi che posso migliorare il mio italiano.

Certificazione di Italiano come Lingua Straniera

C’è anche il esame per dimostrare la capacità nella lingua italiana. Quest’esame si chiama CILS: Certificazione di Italiano come Lingua Straniera. Il CILS esiste in quattro livelli: B1, B2, C1, e C2. Il livello B1 è il livello intermedio base mentre che il C2 è considerato come livello lingua madre.

Per qualche persone, il fatto di studiare per gli esami per le lingue, come il CILS da una certa motivazione e sistematizza lo studio della lingua. A volte è importante tenere una certificazione per pagarsi meglio al lavoro o per acquistare un posto di lavoro.

È possible passare l’esame dentro dell’Italia o fuori.  Ma non esiste in tutti i paesi. Ci sono paesi come la Norvegia dove lo studente sarebbe obligato di viaggiare all’estero per sostenere l’esame. È possibile sostenere l’esame due volte all’anno, una volta in giugno ed una volta in dicembre.

Il beneficio di passare quest’esame includa il fatto di mostrare la capacità in italiano per il permesso di soggiorno di lungo periodo in Italia o per accedere alle università italiane.

 

Fare un suggerimento








Close suggestion window?



No suggestions found for this article

About the author

Dimitris

Add Comment

Click here to post a comment

Login

Existing Users Log In
 Remember Me  

Register

New User Registration
*Required field